Grand Hotel Tritone Praiano | A TAVOLA
14898
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-14898,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-11.0,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive
Il logo del ristorante La Cala delle Lampare
il ristorante La Cala delle Lampare

A pranzo e a cena, per gli ospiti c’è La Cala delle Lampare: ristorante che custodisce, aggiorna e tiene viva la consolidata tradizione culinaria dell’Hotel. Il nome viene dalle grandi lampade utilizzate per la pesca notturna. Quasi ogni sera, esse offrono infatti uno spettacolo di assoluta suggestione ai tanti ospiti che cenano nella magnifica terrazza a picco sul mare. In quasi sessant’anni di vita, il ristorante del Tritone ha accolto un gran numero di ospiti senza mai rinunciare a crescere e a innovarsi. Oggi, la sua e sempre meno una “cucina d’albergo”, con menu à la carte e una scelta di piatti che varia quotidianamente seguendo la disponibilità di materie prime e pescato.

LA CUCINA

È la profonda conoscenza della tradizione mediterranea a permettere alla Cala delle Lampare di proporre una cucina originale e aperta all’innovazione. Alla base di tutto c’è una scelta particolarmente attenta delle materie prime, che offre il dovuto risalto alla stagionalità dei prodotti. Per caratterizzare ogni dettaglio dell’offerta gastronomica tutto viene preparato all’interno: persino il pane e la pasticceria. Mentre l’attenzione alle esigenze di clienti con problemi di intolleranze alimentari ha portato, già da tempo, il ristorante a divenire partner dell’Associazione Italiana Celiachia.

Le ricette di Genny Gagliano

Oggi nonno di cinque nipoti, Genny Gagliano si dedica al ristorante del Tritone da quando aveva solo vent’anni. Un compito affidatogli dai suoi genitori, Giuseppe e Anna Gagliano, che fu accolto all’inizio solo per senso del dovere. Quasi subito, però, la riluttanza si trasformò in passione, facendo di Genny una persona profondamente innamorata del lavoro che svolge. Raccogliendo le sollecitazioni della sua famiglia e di numerosi amici, qualche anno fa Genny ha messo insieme molte delle ricette che ha proposto in questi anni ai suoi clienti. Non si tratta di semplici piatti, ma piuttosto di un autentico patrimonio di sapienza culinaria, che rappresenta uno degli elementi che fanno del Tritone un luogo speciale.

La Canticalana, cantina del Gran Hotel Tritone

Come completare una cena già perfetta alla La Cala delle Lampare? Una buona idea è una visita alla Canticalana, la cantina del ristorante. Un luogo dal fascino unico, che rappresenta un incontro con la cultura del vino. Qui, ogni bottiglia appare per quello che è davvero: una materia viva, frutto della fatica di tante persone, che va guardata, avvicinata e gustata col rispetto che merita. Qui riposano, in attesa di un assaggio, molti dei vini più importanti del panorama enologico italiano. Per permettere agli ospiti del ristorante di trovare sempre un valido compagno per le pietanze scelte, per numerose bottiglie è previsto anche il servizio al calice.